Al via la quarta edizione del premio letterario Rtl 102.5 – Mursia per il Romanzo Italiano

Si è aperta il 15 gennaio, la quarta edizione del Premio Letterario RTL 102.5-Mursia per il Romanzo Italiano. Il bando per partecipare è on line sui siti della casa editrice www.mursia.com e della radio www.rtl.it.

 I romanzi vincitori sono pubblicati nella collana Leggi RTL 102.5, nata dalla partnership tra la casa editrice Mursia e RTL 102.5. Le precedenti edizioni sono state vinte da Elena Moretti con Quasi a casa (edizione 2017), Christian Cavaciuti con BlowJim (edizione 2018) e Marco Cesari con L’amico Giusto (edizione 2019).

 “I libri, come la radio, raccontano storie, esperienze, avventure e sogni e per noi di RTL 102.5 è una bellissima opportunità poter dar vita ad un premio letterario così trasversale, che apre le porte a tutti coloro che hanno nel loro cuore una storia da scrivere”. dice Marta Suraci, responsabile comunicazione e marketing di RTL 102.5.

 “Il premio è rivolto agli esordienti ed è una vera e propria fucina di talenti che altrimenti difficilmente troverebbero ascolto nelle case editrici. Elena Moretti sull’onda di Quasi a casa, lo scorso anno ha pubblicato con noi, nella collana Leggi RTL 102.5, il romanzo Quel che manca di te dimostrando che il talento non si ferma con la vincita del premio”.  spiega l’editore Fiorenza Mursia.  “Non solo ma nel tempo abbiamo pubblicato diversi altri romanzi arrivati come proposte durante le selezioni del premio come Bek dagli occhi azzurri di Marcella Ricci, Dietro i paraventi di Pierre Turcotte, Generazione Bataclan di Maria Laura Caroniti, Malagloria di Christian Bartolomeo, Ogni peccato è assolto di Carmine Danuzzo, Spiagge sospese di Renata Bovara e altri sono in uscita questo mese, mi riferisco a L’amore imperfetto di Nunzia Volpe e Puzza di morto a Villa Vistamare  di Patrizia Fortunati. È la dimostrazione che, laddove vediamo del talento, siamo pronti ad accoglierlo e dargli voce, andando oltre alla pubblicazione del romanzo vincitore”.

 Sono stati oltre 3600 gli autori che hanno partecipato nelle precedenti tre edizioni, numero che è destinato a cresce con l’edizione di quest’anno.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *