Ascolti Ter, Salvaderi “Anno eccezionale per Radio Mediaset”

Sono stati rilasciati oggi i dati TER (Tavolo Editori Radio) relativi all’ascolto radiofonico del 2 semestre 2018 (26 giugno-17 dicembre) e dell’anno 2018.

RadioMediaset (Radio 105, Virgin Radio, R101, RMC, Radio Subasio), cui fanno capo le attività radiofoniche del Gruppo Mediaset, si conferma primo Gruppo radio nazionale negli ascolti.

Dichiarazione di Paolo Salvaderi, Amministratore Delegato di RadioMediaset: “Considero il 2018 un anno eccezionale per RadioMediaset che si conferma essere il gruppo leader del comparto radiofonico. 

Nel 2018 abbiamo aggiunto al nostro bouquet già ricco e strutturato un’altra emittente del calibro di Radio Monte Carlo; abbiamo lanciato il nuovo canale tv di Virgin Radio, abbiamo incrementato in maniera considerevole i ricavi pubblicitari registrando un dato vicino al doppio dell’andamento del mercato e siamo in vantaggio di due anni rispetto al nostro piano quinquennale presentato a Londra.

In tutta sincerità, vorrei poter commentare ogni chiusura d’anno con dati come quelli del 2018. 

 Sul fronte dei dati d’ascolto non dobbiamo farci trarre in inganno da confronti improbabili dovuti a due anni non confrontabili causa assenza di ben 4 mesi di rilevazione nel 2017 e proseguire nel nostro lavoro di potenziamento del segnale e dei prodotti editoriali delle nostre emittenti, senza dimenticare il digitale. 

Se solo guardassimo il totale anno vs il primo semestre 2018 per avere qualche coerenza in più nei confronti numerici e soprattutto nei trend di un anno omogeneo, le nostre emittenti sarebbero ancor più brillanti. 

 Abbiamo poi inserito nei nostri palinsesti innesti importanti di grande caratura nel nostro comparto quali Barty Colucci, Claudio Cannizzaro, Lodovica Comello, Gibba per non parlare di Antonello Piroso, del ritorno di Alvin con Katia Follesa e dell’ ultimo nuovo arrivato nella nostra squadra, Fernando Proce.

Inoltre, stiamo varando due importanti novità che si aggiungeranno a quanto anticipato, ma che ufficializzeremo a breve. 

 Insomma, i nostri brand sono tutti in salute e siamo pronti ad affrontare un anno ricco di sfide importanti e stimolanti anche sul fronte digitale, dove stiamo spingendo moltissimo con un nuovo progetto targato United Music, sotto la direzione di Mario Volo”.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *