Giornale Radio Rai: il nuovo direttore è Luca Mazzà

Il Consiglio di Amministrazione Rai si è riunito oggi, nella sede di viale Mazzini, sotto la presidenza di Marcello Foa e alla presenza dell’Amministratore delegato, Fabrizio Salini. Il Consiglio ha approvato, su proposta dell’Ad, le nomine dei direttori per le testate giornalistiche di Tg1, Tg2, Tg3, Giornale Radio e TgR. Con le scelte operate si intende valorizzare il merito e la competenza dei professionisti indicati, tutti giornalisti interni all’Azienda, che hanno maturato grande esperienza nel Servizio Pubblico. Il Cda ha espresso apprezzamento unanime per le nomine di professionisti interni.

Il nuovo direttore del Tg1 è Giuseppe Carboni, al Tg2 andrà Gennaro Sangiuliano e per il Tg3 è stata indicata Giuseppina Paterniti. Al Giornale Radio va Luca Mazzà, mentre alla TgR è stato confermato Alessandro Casarin, già direttore ad interim.
Le proposte dell’Amministratore Delegato sono state approvate con voto favorevole di tutto il Consiglio e un solo voto contrario  di Rita Borioni.

Luca Mazzà, 56 anni, le sue prime esperienze lavorative le ebbe in Ore 12, Il Globo e presso la redazione dell’ANSA. Ha inoltre lavorato per i quotidiani Milano Finanza e Italia Oggi. Entra in Rai nel 1991 come responsabile redazione economica del GR1. E’ stato responsabile di Ballarò, che lascia in dissenso con il conduttore Massimo Giannini, oltre che di Agorà e Mi manda Raitre. Dopo essere stato anche vicedirettore di Rai Parlamento, è stato poi responsabile della redazione economica del TG3, testata che dirige a partire dal 2016 per scelta del dg Antonio Campo Dall’Orto.

fonte: primaonline.it

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *