Radio 3 Mondo: la giustizia secondo Duterte

In attesa del suo discorso alle Nazioni Unite, il presidente delle Filippine Rodrigo Duterte continua a dare molti argomenti di cui discutere. Da un lato, martedì prossimo comincerà il processo alla giornalista Maria Ressa, a capo del sito di notizie Rappler da sempre ostile al presidente, arrestata varie volte negli ultimi anni. Una delle critiche più feroci è quella alla guerra al consumo di droga lanciata dal presidente che autorizza la polizia a uccidere i consumatori indiscriminatamente mentre non tocca i trafficanti.

Questo, unito al nepotismo, l’abuso di potere e le dichiarazioni di ammirazione verso Hitler dello stesso Duterte, contribuiscono a costruire un’immagine controversa del presidente filippino. Che è inoltre famoso per il suo sessismo. Proprio per questo stupisce che abbia firmato una legge contro le molestie sessuali a protezione delle donne. Cosa prevede la normativa e cosa dirà Duterte alle Nazioni Unite? Lunedì 22 luglio Roberto Zichittella ne parlerà alle 11 su Rai Radio3 con Paolo Affatato, responsabile della redazione asiatica dell’agenzia vaticana Fides.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *